Spark Jewellery gioielli preziosi in argento al Genena

0
727

Mohamed arriva a Sharm nel 2004, nel pieno del boom turistico di Sharm. Aveva la passione per gioielli e pietre preziose e così riuscì ben presto a farsi assumere in uno dei più conosciuti negozi di Sharm specializzati in questo settore.

A quell’epoca (e anche oggi!) la maggior parte dei commessi dei negozi, percepivano uno stipendio base e una percentuale sulle vendite. Quale miglior scuola per imparare piano piano a vendere, a capire la psicologia del cliente? Imparare a vendere significava anche iniziare a guadagnare, e quindi chi imparava manteneva il lavoro, gli altri dovevano lasciar perdere.

Mohamed ha lavorato abbastanza da potersi permettere, nel 2008, un corso di gemmologia presso la famosa scuola internazionale IGI con sede in Belgio. In un paese dove lo stipendio medio si aggirava all’epoca attorno ai 150 euro al mese, Mohamed decise di investire i suoi risparmi – 3mila euro, come due anni di salario –  per avere il diploma internazionale di gemmologia. Un corso impegnativo della durata di un anno, ma alla fine Mohamed riuscì a conseguire il diploma di classificatore di pietre preziose.

Finalmente, col suo pezzo di carta in mano, nel 2013 riuscì ad aprire il suo primo negozio a Soho, e l’anno successivo aprì il secondo punto vendita al Genena.

Il negozio del Genena

 

 

 

 

 

Dopo tanti sforzi, tanti sacrifici e tanti soldi spesi per la sua preparazione, Mohamed non voleva trovarsi col solito negozio che vende oro a 14 carati o copie di scarso valore di quei gioielli che tanto ama. E decise di percorrere una strada completamente nuova.

Nel suo negozio potete trovare gioielli della linea Spark, oppure Pandora di seconda scelta.
Vediamo nel dettaglio le sue proposte

La linea Spark è composta da gioielli di argento placcati in oro bianco o platino. La maggior parte sono arricchiti da zirconi, ossia diamanti artificiali. E qui Mohamed entra nei dettagli spiegandoci che anche nel settore degli zirconi esistono differenti qualità, indicati con sigle da 2A a 5A. La qualità migliore ha la sigla 5A.

Gli zirconi 5A con i quali vengono realizzati i gioielli che tratta Spark Jewellery, sono lavorati a mano esattamente come viene fatto con i diamanti, e vengono montati sul supporto di metallo utilizzando graffette e non colla. Imparare a distinguere la qualità anche di questa gamma minore della gioielleria è importante e siamo sicuri che Mohamed non si stancherà mai di spiegare e di insegnare qualcosa ai suoi clienti, per metterli in grado di riconoscere gli oggetti di buona qualità che non si rompono e non si rovinano al primo problema. Non abbiate paura di chiedere a Mohamed la lente per osservare con calma le sfaccettature della pietra, per verificare la presenza delle graffette che bloccano lo zircone, per guardare i dettagli del manufatto di metallo. Sicuramente lo farete felice e avrete l’opportunità di imparare qualcosa di interessante!

Ad esempio, lo sapevate che quasi tutti i diamanti hanno 57 facce, lavorate con perizia una per una? Lo stesso vale per gli zirconi di queste piccole gioiellerie!

Gli oggetti della linea Spark possono essere divisi in due grandi categorie. La prima linea è composta da modelli originali creati proprio da Spark. La seconda linea è composta da repliche delle più famose gioiellerie del mondo quali Tiffany, van Cleef, Cartier, Bulgari, Chanel, e via dicendo. Ma non sono solo copie. I metalli e gli zirconi utilizzati rendono questi gioielli sicuramente più preziosi (e quindi cari) delle copie fatte con metalli poveri, inserti in plastica o vetro e assemblaggi fatti con colla e siliconi.

Mohamed è talmente certo della qualità dei suoi gioielli che non ha nessun problema a fornire al cliente garanzia scritta per ogni oggetto venduto.

In una piccola sezione del suo negozio, si possono trovare anche dei gioielli di Pandora. Originali ma di seconda scelta! Infatti Pandora, come tutte le aziende del mondo, controlla attentamente la sua produzione e una parte dei monili prodotti che non sono ritenuti idonei ad essere commercializzati nei propri punti vendita, vanno a far parte di un mercato a cui possono accedere in pochi: il mercato della seconda scelta, ossia di oggetti con lievi o impercettibili imperfezioni che però al pubblico (pur essendo originali) vengono proposti al 50% del prezzo normale. A volte per vedere le imperfezioni occorre utilizzare il lentino da gioielliere e il normale consumatore neppure si accorge del lieve difetto. Stiamo parlando di seconda scelta, ossia, per definizione, di oggetti con imperfezioni molto piccole.

Proprio parlando con Mohamed di questa azienda e di questi prodotti, abbiamo scoperto che Pandora non ha in tutti i negozi gli stessi prodotti, ma, a seconda del paese e del continente, certi oggetti si possono trovare o meno e si trovano oggetti non presenti in altri paesi. Quindi da Spark potete trovare Pandora originali che non si trovano in Italia.

La cosa incredibile è che Mohamed fornisce per ogni oggetto la garanzia originale Pandora, valida in tutti i negozi del mondo… non diciamo altro…. chi vuole capire capisce! 🙂

La cosa che ci piace molto di Spark Jewellery è la modernità delle linee, il gusto molto moderno ed occidentale degli oggetti proposti. Molti oggetti realizzati direttamente da Spark traggono ispirazione dalle ultime mode e sicuramente ogni donna troverà un particolare gioiello su cui incentrare la sua attenzione.
Vi consigliamo di fare un giro da Spark, un negozio nel quale tutto, dall’insegna alla disposizione dei gioielli ai gioielli proposti, vi parlerà di cura per i dettagli e di passione per questo mondo. Parlate con Mohamed, sarà la persona più contenta del mondo se avrà modo di spiegarvi con semplicità la sua passione

COME CONTATTARE SPARK JEWELLERY
Ti ricordiamo che Spark è presente al Genena Shopping Center di Naama Bay e a Soho Square

Puoi trovare Spark Jewellery su facebook: clicca qui
Puoi collegarti al loro account Instagram cliccando qui
Puoi visitare il loro sito web cliccando qui
Poi mandare una mail:
info@sparkjewellery.net

Aggiungi il tuo commento con facebook