Red Sea Marine un nuovissimo diving a Hadaba

0
577

Red Sea Marine è un nuovissimo diving center con proposte assolutamente interessanti!

A Sharm esiste una strada, oggi chiamata Motel Street, dove un tempo avevano sede moltissimi diving e molti hotel low cost che fornivano camere a basso costo ai divers. I divers non hanno mai avuto particolari esigenze, dato che alle 8 di mattina sono in barca e rientrano alle 5 di sera. Quindi come principale esigenza hanno quella di avere camere confortevoli e possibilmente pulite. Tutti quelli che sono servizi in più, a partire dall’all inclusive, ai divers non sono mai interessati. Pranzano in barca, alla sera escono a mangiare qualcosa e vanno a dormire presto dovendo alzarsi presto al mattino.

Con la ripresa del turismo anche questa zona finalmente si sta riprendendo. Alcuni hotel stanno sistemando le camere, vecchi diving stanno ristrutturando la sede e rimodernando le attrezzature. A questi si aggiungono nuovi diving, generalmente aperti da chi per anni ha lavorato nella subaquea pur non essendo proprietario di un diving.

In questo articolo ti voglio parlare di Sameh, un ragazzo molto particolare che mi ha fatto un’ottima impressione. Il suo diving, Red Sea Marine, è poprio in Motels Street, all’interno dell’hotel Amarsina, una vera chicca dal punto di vista strutturale. (prima o poi vi parlerò di questo hotel)

Tutto nuovissimo al Red Sea Marine

Red Sea Marine è molto carino, tutto messo a nuovo. Certo, la struttura del diving conta, ma ovviamente non è determinante. Sono altre le cose che hanno un vero valore. Una delle cose che ha estremo valore, è la qualità delle attrezzature da noleggiare! Qui tutto è nuovo di pacca. Dalle mute, alle pinne, alle maschere, ai jacket. Gli erogatori sono tutti completamente revisionati ogni tre mesi. Questa è una cosa importantisima. Mentre immergersi con una muta rovinata e magari con un buco, può essere un disagio, immergersi con un erogatore mal funzionante che va “in continua”, può addirittura essere pericoloso!

Di erogatori tenuti insieme in qualche modo, ne ho visti a decine, anche in diving blasonati. Motivo per cui ho la mia attrezzatura personale, e consiglio a tutti di acquistare almeno un erogatore e la “caramella” visto che quelle che girano a Sharm, nonostante costi pochi euro, lasciano molto a desiderare. Capita spessissimo di vedere che dalla bombola del compagno di immersione esca un ininterrotto filo di bollicine! Non è pericoloso, ma fastidioso. E l’immersione dura di meno ovviamente se dalla bombola continua ad uscire aria! La cosa più importante sott’acqua ovviamente è l’aria. Erogatore e caramella personali ti permettono di essere tranquillo che quella delle tue bombole non se ne vada per i fatti suoi.

Tutto questo a meno che non abbiate la fortuna di trovare un diving come Red Sea Marine dove tutto è talmente nuovo da avere ancora i cartellini. Nuovo e di buona qualità! Abbiamo visto mute nuove ed erogatori completamente revisionati, pinne e maschere, tutto nuovo di zecca

Quando la conoscenza del territorio ha un peso

Sameh è un beduino. Ora intendiamoci, molti hanno l’idea che i beduini siano dei personaggi che vivono in tende in mezzo al deserto, guardando le stelle e bevendo the. Beh, anche per i beduini è arrivato il 2019 e le cose sono cambiate. Non per tutti, ma per molti si. I beduini, le grandi famiglie beduine, oggi, grazie al turismo, sono benestanti.

La conoscenza del territorio è determinante. Nessuno meglio di chi è sempre vissuto in questo affascinante territorio è in grado di mostrarvi i suoi segreti e le sue meraviglie. Potete passare anni a spasso nel deserto passando accanto a meraviglie che non vedete e non capite. E allo stesso modo, immergersi a Ras con chi ci è nato e cresciuto vi da la garanzia che vedrete i punti di immersione più affascinati e particolari. Gli istruttori di Red Sea Marine sanno perfettamente dove farvi immergere o dove portarvi a fare snorkeling. Conoscono le bellezze e le correnti, conoscono i pericoli e per questo motivo sanno come evitarli.

Sameh è uno di questi. La sua famiglia è molto conosciuta a Sharm. E in particolare alcuni suoi parenti gestiscono i vari camping di ras Mohamed!
Proprio da questa stretta parentela, nasce una delle proposte di Red Sea Marine, ma te ne parlo più avanti.

Snorkeling o diving?

All’interno di Red Sea Marine lavorano 5 istruttori tra cui Cristina, una ragazza italiana e Khaled, un ragazzo egiziano che parla bene italiano.
Le proposte del diving sono quelle che più o meno fanno tutti i diving. Ras Mohamed, Tiran… i posti sono quelli, non si inventa molto.
Le opzioni per attrarre i clienti a questo punto sono due:
puntare sul prezzo basso, o puntare sul servizio migliore.
Sameh ha deciso di puntare sul servizio e tutto quello che ci mostra sottolinea questa scelta, a partire dalla qualità delle attrezzature proposte.

Oltre alle classiche giornate in barca (a cui aggiunge una volta a settimana una half day per chi non vuole stare fuori tutto il giorno) propone anche delle bellissime immersioni da terra. Oltre all’immancabile immersione dal Fanar (veramente stupenda!) ama proporre l’immersione da Sharks Bay, un meraviglioso angolo di terra di proprietà beduina. Anche questa immersione è veramente bella.

Visto che ne abbiamo parlato, mettiamo anche qualche prezzo:
2 immersioni dalla barca 60€
giornata snorkeling in barca 30€
1 immersione da terra 35€
2 immersioni da terra 45€
Inutile che ve lo dica, i prezzi sono sempre trattabili, soprattutto se siete più persone e se volete fare più immersioni!

L’asso nella manica di Red Sea Marine

Ma veniamo alla proposta che personalmente ritengo più interessante tra quelle fatte da Red Sea Marine. Una proposta che pochi altri diving fanno e che nessuno può fare come lui.
Abbiamo visto che Sameh è della stessa famiglia beduina a cui appartengono anche i gestori dei camping di Ras Mohamed.

Quindi questo diving può organizzarvi fantastiche immersioni da terra direttamente nel parco nazionale di Ras Mohamed.
Per poterla organizzare richiede minimo 4 persone che pagheranno solo 60€ a testa per due immersioni e per il pranzo al camping di Gemia. A questa cifra deve essere aggiunto il costo dell’ingresso al Parco di Ras che viene pagato direttamente dal turista (oggi l’ingresso costa 10€)
Il costo dell’ingresso si paga sempre a parte, anche per i prezzi presentati dopo.
In alternativa si può anche mangiare in una spiaggia riservata, con una splendida grigliata di pesce cucinata espressamente per voi. In questo caso si devono aggiungere 10€ a testa per il cibo e il servizio!

Ovviamente le immersioni verranno organizzate in siti diversi e chi, più di un vero conoscitore di questo angolo di paradiso, può suggerirvi posti spettacolari dove immergervi? Sameh è la persona più indicata in questo per due motivi. Fin da bambino ha fatto di Ras Mohamed la sua seconda casa. E mentre molti beduini non amano l’acqua, lui da sempre si immerge a Ras. Chi meglio di lui quindi??

Dormire in un camping a Ras

Ma non è finita qui!
Chi volesse può anche fare la meravigliosa esperienza di dormire letteralmente sotto le stelle.
Si dorme in tenda, al camping di Gemia. Il costo totale per due immersioni, pranzo, cena, colazione e pernottamento è di 95€
Se a questo pacchetto si vogliono aggiungere altre due immersioni il giorno dopo, pagate in tutto 145€

Qualcuno mi ha chiesto se sia pericoloso dormire in tenda in un parco naturale.
Assolutamente no! Innanzi tutto la strada che porta al camping ha un presidio militare fisso. E poi siamo seri… chi mai andrebbe e rompere le scatole ai beduini sul loro territorio?? In un territorio oltretutto chiuso, presidiato da posti militari e con una sola strada come via di fuga? Dal camping di Gemia alla strada che si trova all’uscita di Ras Mohamed ci sono almeno 15 minuti di auto! Farebbe in tempo ad arrivare l’aviazione se qualcuno volesse fare qualcosa di sbagliato! 🙂 Credimi, il camping di Gemia dal punto di vista della sicurezza, è uno dei punti più sicuri del pianeta!

I vantaggi dell’immersione da terra

Red Sea Marine organizza sia uscite in barca di una giornata, che di più giorni con pernottamenti a bordo.
Ma le immersioni da terra, da molti sottovalutate, hanno parecchi punti a favore.
Innanzi tutto va detto che sono molti i punti di immersione raggiungibili via terra, che non possono essere raggiunti dalle barche. Questo semplice fatto da’ una garanzia: ci si immerge in aree praticamente incontaminate! Ad esempio, parliamo del giardino di Allah, il parco marino di as Mohamed.
Come detto esistono siti dove le barche non possono accedere per preservare la natura e per problemi di accesso. Questi siti straordinari, a volte sono visitati da snorkelisti, ma è evidente che basta scendere di qualche metro per ammirare una natura praticamente incontaminata e indisturbata. Come detto più volte, è necessario affidarsi a chi conosce come le sue tasche e gli istruttori di Red Sea Marine sono tra i più qualificati da questo punto di vista.

Un altro punto decisamente a favore delle immersioni via terra, è quello di non separare membri dello stesso nucleo familiare se solo uno pratica il diving. Mentre per fare una giornata in barca, si deve lasciare la famiglia tutto il giorno, per fare delle immersioni da terra a Ras Mohamed non si eve lasciare la famiglia anche se gli altri membri non praticano immersioni. Ras Mohamed è una località perfetta per tutti, per divers e per semplici snorkelisti. La separazione in questo caso dura solo un’ora e finita l’immersione si può godere del proprio tempo con i familiari.
Infine voglio fissare la tua attenzione sull’ultimo e a mi avviso più importante aspetto di queste immersioni: si evita l’affollamento di divers.

Immergersi a piccoli gruppi (Red Sea Marine organizza a partire da due persone fino ad un massimo di 8 persone per guida!) è un’esperienza affascinante… passate i primi minuti di immersioni, raggiunto il livello prefissato per l’imemrsione, guardatevi attorno. Ci sarete solo voi. Niente scie di bolle vicine e lontane, niente gruppi che passano due metri spra o sotto di voi. Voi e la natura, voi e i pesci, voi e i coralli, voi e le gorgonie. Voi e i vostri compagni, in uno dei siti di immersione più belli del mondo!
Se non è magia pura questa, la magia non esiste più!

I safari di Red Sea Marine

Red Sea Marine è in grado di organizzare per te giornate singole con due o tre immersioni. Ma è anche n grado di organizzare sessioni di diving da due giorni a una settimana con pernottamenti a bordo. Si chiamano safari e durante queste mini crociere potete veramente vivere il mar Rosso.
Red Sea Marine utilizza Freedom III una fantastica barca in grado di ospitare fino a 22 divers con ampi spazi comuni, numerose cabine di varie capacità e tutte dotate di bagno privato.
Generalmente ogni giorno vengono organizzate 4 immersioni, 3 durante il giorno e una notturna. Tutte le cabine sono dotate di aria condizionata e viene offerto il servizio all-inclusive con pasti e bevande.
Per dettagli vi rimandiamo direttamente al sito di Red Sea Marine

Conclusioni su Red Sea Marine

In conclusione: Red Sea Marine si distingue per le attrezzature nuovissime, per la proposta assolutamente imperdibile delle immersioni da terra fatte a Ras Mohamed e per la possibilità di unire alle immersioni la fantastica esperienza di una notte sotto le stelle. Una proposta che pochi altri diving possono farvi e probabilmente nessuno può offrirvi a questa cifra!

Red Sea Marine oltre alle immersioni più classiche offre anche altri servizi particolari (per i quali c’è un piccolo supplemento) come ad esempio le immersioni notturne o le Eary Bird (immersioni che partono molto prima dell’orario standard per arrivare per primi sul sito e immergersi senza fastidi)
Red Sea Marine è anche certificato e attrezzato ad effettuare corsi sub dal livello Open al livello istruttore.

Un sito dettagliatissimo

Il sito di Red Sea Marine è uno dei più completi che abbia mai visto.
Alla pagina immersioni vengono descritte nel dettaglio tutte quelle che puoi fare a Sharm. Un lavoro immenso, una preziosissima fonte di informazioni per tutti coloro che desiderano fare diving nel più bel posto del mondo.
Qui metto il link alla pagina immersioni del sito: divertiti a scoprire i nomi dei vari siti e a leggere le descrizioni di ogni immersione: vai alla pagina immersioni del sito

CONTATTI

Puoi telefonare in inlgese a questo numero +20106 978 1855 oppure mandare un messaggio Whatsapp cliccando sull’icona qui sopra.

Ti suggerisco di visitare la pagina facebook di Red Sea Marine e il loro sito web

Aggiungi il tuo commento con facebook